Il progetto si inserisce all’interno dell’opera di ammodernamento delle banchine della Stazione di Roma Termini tramite l’utilizzo di soluzioni e materiali innovativi per l’abbattimento delle barriere architettoniche per non vedenti ed ipovedenti.

Dal 2013, D’Ascenzi è impegnato nella realizzazione di percorsi tattili per non vedenti e ipovedenti da posizionare sulle banchine dei binari della Stazione di Roma Termini. Attualmente sono stati realizzati i binari 12, 13, 14, 15bis, 16, 17, 18, 19 e 20, per una superficie totale di 6.000 metri lineari. Il sistema utilizzato è il percorso tattile LOGES in Gres bianco e giallo di dimensioni 30x40.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per offrirti un'esperienza di navigazione migliore e fornirti servizi in linea con le tue preferenze.

Accetto